martedì, giugno 17, 2008

Aderisci alla campagna per una informazione pulita!

La stampa in italia e' in pericolo.

I blog italiani sono in pericolo.

L'italia è in pericolo.

Se scrivi qualcosa di utile a incastrare un politico corrotto, un malavitoso, un delinquente, probabilmente qualche giudice con un po di tempo da perdere ti sequestrera' il blog ed il computer contestandoti il reato di stampa clandestina.

Incredibile? Pensi non possa capitare in italia?

E' gia' successo, svegliati! (link utili: Utile1, Utile2, Utile3 )

Per questo segui questo link ed informati.
Ed aderisci alla campagna Informazione Pulita (qui la pagina delle adesioni).



Dimenticavo... leggete questo articolo di Marco Travaglio sulle nuove leggi in puro stile "regime"...

Deprimente, fondamentale, imperdibile.

Triste.


Arrestateci tutti!



Cito dal blog di Antonio Di Pietro ( testi sotto licenza creative commons):

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi non ha tempo per gli italiani, per le vere emergenze del Paese. Il suo tempo lo dedica esclusivamente ai problemi personali, alle pendenze giudiziarie (dal processo Mills alla vicenda delle intercettazioni con Saccà), alla difesa ad oltranza delle concessioni pubbliche che gli consentono di trasmettere Rete4 e di incassare gli introiti pubblicitari attraverso Publitalia.

Berlusconi non ha tempo per occuparsi degli italiani, è troppo occupato, anzi pre-occupato per le sue vicende private. Il suo è un governo ad personam, composto da persone fidate e nominate ministri per proteggere i suoi interessi.

La cosiddetta legge sulle intercettazioni, che tappa la bocca ai giornalisti e impedisce alla magistratura di indagare sulla maggior parte dei reati, non è voluta dagli italiani onesti, ma da politici disonesti.

Questa legge impedirà la cronaca giudiziaria su atti pubblici. Non verremo più a sapere dei furbetti del quartierino, delle operazioni omicide compiute all’ospedale Santa Rita di Milano.

Questa è una legge fascista. Esiste di fronte allo scempio della democrazia il diritto di disobbedienza civile da parte dei cittadini. Ed è esattamente quello che farò in questo blog e nel sito dell’Italia dei Valori, che pubblicheranno senza alcun timore delle conseguenze ogni atto pubblico di natura giudiziaria che sia di interesse dell’opinione pubblica.

Inoltre, l’Italia dei Valori darà il proprio supporto legale a tutti i blogger che saranno perseguiti per aver pubblicato notizie giudiziarie pubbliche.

Berlusconi deve sapere che l’Italia non è ancora di sua proprietà e che la democrazia non si può negoziare.

domenica, giugno 08, 2008

Criminalita' organizzata punibile, criminalita' istituzionalizzata protetta!
Forza Berlusconia!

break your chainsCito:
Decreto intercettazioni nel prossimo cdm. Berlusconi ha quindi annunciato che nel prossimo consiglio dei ministri "introdurremo il divieto per le intercettazioni tranne che per la criminalità organizzata, la mafia, la camorra e il terrorismo. Cinque anni per chi le fa e anche una forte penalizzazione economica per gli editori che le pubblicano". (7 giugno 2008)

OK... come di distinguono tanti politici corrotti che uniti sfruttano la loro posizione ed il loro potere in seno alla democrazia per i propri interessi personali, facendo leggi ad-castam e creando opportunita' euro-miliardarie per amici e parenti che implicano un pessimo impiego delle risorse nazionali o peggio un impiego contrario al bene della cosa comune e dei cittadini?

Per garantire una democrazia pulita e sana cosa c'e' di meglio chepubblicare per legge i redditi e le fonti di reddito di chi amministra la cosa pubblica?

Secondo me dovremmo rendere i politici per legge intercettabili.

Sei un politico? devi essere trasparente piu' di un normale cittadino.
Non devi avere macchie.

Un politico che ha paura di essere intercettato ha qualcosa da nascondere.

Gli affideresti il tuo stipendio?
Lo assumeresti come baby sitter per i tuoi figli?
No, ha paura di essere intercettato,non e' trasparente, non ti fideresti di certo.
E allora perche' ancora permettiamo a loschi figuri di nascondere le loro malefatte?

E perche' sto paese rielegge persone che esternano pensieri così palesemente infausti per la solidita' strutturale della nostra democrazia?

doh!

giovedì, giugno 05, 2008

Zone Alarm Antivirus 7 Italian sucks my cpu !!

zone alarm antivirus update process sucks my cpu

Zone alarm pro 7.0 sucks... and hogs my cpu to 100% from 10 to 20 minutes everytimes it searches for an update.
this sucks!
I can't even use the pc while this stupid update process is running... the whole system is deadly slow !
In the graphic you can spot easily a pit in the cpu usage.. well... on the left of the pit, the cpu was hogged by zone alarm antivirus updating process... for more than 10 minutes. then it finished.
I tried , just for the sake of knowledge, to start again the updating process of zone alarm antivirus...
and believe it or not... it again hogged my cpu for more then 10 minutes... again!!!
I paid for the antivirus version of zone alarm, but i'm going to quit this solution, ang get a decent antivirus and a free ( and ironically better) copy of zone alarm firewall... !

zone-alarm-update-window

zone-alarm-pro-version

furthermore.. why the hell in the package I bought from the shop, there's a bold label showing version number is 7.1 , while the software still reports 7.0 ????

Still more about this proggie...
after about 20 minutes it has updated ( a long process... hogging the cpu for tens of minutes)... it tries to update itself again... enacting again the cpu kidnapping!

Anyone with a solution?

Update...
I've reinstalled zone alarm free, and a good antivirus.
now my pc is running like a breeze!

I'd like to try kaspersky antivirus in conjunction with zone alarm free, yet it doesn't work for technical/marketing reasons.

And please, don't tell me that the latest antivirus version of ZA sports Kaspersky engine... I know, I've tested it too... and beside the poor performances on my pc, it lacks at flexible configuration options one would expect from a paid antivirus solution.

peace man!