giovedì, dicembre 18, 2008

Lettera a Babbo Natale

Caro Babbo Natale,

Anche quest’anno - come sicuramente saprai - sono stato buono!

Quindi vorrei giungere al nocciolo della questione… il QUID dell’essenza del natale.. che come tutti sappiamo non e’ ritrovare l’armonia e la pace con amici e parenti, o peggio con se stessi, ma accumulare soldi e doni da fruire egoisticamente ma generosamente nell’ottica del far girare il volano dell’economia; ché altrimenti le multinazionali e l’industria delle 10 famiglie piu’ ricche d’italia rischiano di guadagnare di meno e si incazzano di brutto e ci fanno le ramanzine in tv che e’ colpa nostra che siamo precari e senza soldi e quindi non spendiamo e pertanto tutto va a rotoli!

Ciancio alle bande, (anzi Ciancio dove merita...)…

Cosa vorrei dunque?


Uhm…
Un paio di scarpe nuove… perche’ mi voglio iscrivere ad un paio di gruppi “una scarpa per bush”…

Che di Pietro diventi il presidente del consiglio con maggioranza forte in parlamento e faccia 100 leggi al mese per estirpare il lerciume dal sistema corrotto e clientelare dei partiti che governano l’italia in nome… di una casta elitaria senza colore ne ideali, al di sopra delle leggi che lascia ogni giorno di più gli italiani affondare nella mer*a.

Che ai politici provatamente corrotti venga applicata la pena di morte, con il sistema dell’annegamento in un brodo di soldi e mer*a frullati.
Se lo meritano. Dante approverebbe.

Che gli italiani ritrovino la coscienza e la forza di pensare e agire per migliorare il proprio paese, invece di subire passivamente le conseguenze della loro colpevole ignoranza e indolenza.

So bene che tutto questo non accadra’... e allora sai cosa ti dico caro babbo natale?
Fancu** !

Se per caso dovessi incontrarti in giro la notte di natale, fa che non ti trovi da solo, altrimenti saranno guai grossi! Non ti fare vedere in giro! Sei avvisato… !

martedì, dicembre 09, 2008

2008 12 9 - Borse Euforiche

2008 12 9 - Borse Euforiche

English translation:
- Stock Exchange indices are flying high! Everybody is euphoric!
- Governments are giving free money to bankrupted banks and industries!

- well.. It would be great if it wasn't our money!
- They're just increasing the debt on present and future generations.Sh.t!

sabato, dicembre 06, 2008

Google...

All about Google
View SlideShare presentation or Upload your own. (tags: google strategy)

mercoledì, novembre 26, 2008

Voglio liberta' di stampa, senza burocrazia inutile!

Free Blogger

Il ROC non serve a un emerito..., niente!
Chi ha un sito e' gia' ufficilamente censito dal NIC..., per conto dello Stato Italiano. Per avere un dominio si manda un fax col documento di identita',lettere di assunzione di responsabilita', conferme, soldi.

Che caspita deve fare un italiano per potersi esprimere su internet?
andarsi a registrare in tribunale? a che pro?
iscriversi (pagando) al registro operatori di comunicazione? perche'?

andare a vendere il ____ per ottenere l'iscrizione all'ordine dei giornalisti?
pagare un giornalista che possa controllare per il governo cio'che puo' essere pubblicato e cosa no sul mio blog ?

la domanda e': perche' tutta questa inibizione della libera espressione mascherata da "tutela della comunita'".
Risposta: il potere ha paura, i politici (quasi sempre corrotti) sanno che la rete e' l'unica arma che gli onesti cittadini hanno per esprimersi e dire il vero, smentendo giornali e media falsi e asserviti.

Links utili:
"Internet non ha bisogno di Berlusconi" di Antonio Di Pietro | 4 Dicembre 2008
Tieniti aggiornato: www.antoniodipietro.it

giovedì, novembre 20, 2008

040 - Giornalisti...


040 - Giornalisti...
Originally uploaded by CyboRoZ
Dedicato a tutti i bloggers italiani, temuti e odiati da una casta di giornalisti vecchi ignoranti e adesi al potere, incapaci di svolgere il loro lavoro, non intenzionati a pubblicare e circuire gli errori e le storture di un paese in totale tracollo.
L'unica voce libera in italia e' internet.
e lo e' ancora per poco.
La cina e' vicina.

lunedì, novembre 10, 2008

South Park celebrates Obama !




Full episode in streaming here.

per gli italiofili: Obama il grande ha vinto, south park lo celebra con un bell'episodio che potete vedere online in streaming Qui.

lunedì, novembre 03, 2008

Esercizio di logica...

Piccolo esercizio di logica: il gruppo 1 aveva le spranghe preparate da giorni col tricolore e tutto... il gruppo 2 le sedie trovate per strada... chi aveva premeditato???

Secondo indizio.
Cossiga.
Uno che per quello che ha detto dovrebbero chiuderlo in galera e gettare via la chiave.

cito le sue illuminate parole. (ma nessuno lo denuncia? e' invulnerabile anche lui come tutti inostri politici, vero?... lo supponevo... per questo in italia non ci voglio stare!

(cito da "la repubblica", che a sua volta cita, come l'amica di tarzan)

Lunedì scorso, il presidente emerito aveva dato la linea, in un intervista al Quotidiano Nazionale: "Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand'ero ministro dell'Interno (...) Infiltrare il movimento con agenti pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto della polizia. Le forze dell'ordine dovrebbero massacrare i manifestanti senza pietà e mandarli tutti all'ospedale. Picchiare a sangue, tutti, anche i docenti che li fomentano. Magari non gli anziani, ma le maestre ragazzine sì".

Uhm.. mi puzza di gia' sentito.. genova forse?
bah.
Lerciume istituzionalizzato.

sabato, novembre 01, 2008

Il coraggio

borrelli-small

Ai guasti di un pericoloso sgretolamento della volontà generale, al naufragio della coscienza civica nella perdita del senso del diritto, ultimo, estremo baluardo della questione morale, è dovere della collettività 'resistere, resistere, resistere' come su una irrinunciabile linea del Piave.
Saverio Borrelli

venerdì, ottobre 24, 2008

Qualcuno ha dubbi sulla vincita al super enalotto?

Taglio corto: propongo di fare una petizione, su qualcuno degli innumerevoli siti, per chiedere che a chi vince nei concorsi a premi o per scommesse sportive sia richiesta una certificazione antimafia (ed antiterrorismo?) in caso di vincite di grande entita'.

Semplice e chiaro.
Questo non per insinuare dubbi sulla regolarita' della maggiorparte dei concorsi, o addirittura sul famigerato superenalotto che a parere di esperti chiamati in causa dal movimento per i diritti civili ( http://www.diritticivili.it/politica.htm ) sarebbe ( o sarebbe stato) in qualche modo pilotabile... (vi rimando al link citato).

Nossignore! Lungi da me tali insinuazioni!

Ma per evitare che ingenti somme di denaro pubblico vadano a finire nelle tasche di un malvivente, magari in una citta' gia' ridotta in poverta' e miseria dalla mafia.

Alludo a Catania, si Catania!
la sempre penultima (o quasi, a volte terzultima) citta' nell'elenco delle citta' piu' vivibili d'italia, la stessa citta' con debiti del comune per 700 milioni di euro o piu'... la citta' con i politici che la hanno so**mizzata ancora a piede libero, e magari con stipendi o consulenze pagate profumatamente. Come hanno pututo fare tanti debiti senza farci volare in vetta alle classifiche per vivibilita' ? dove hanno gettato tutto questo denaro?


Non ho sentito parlare di sindaci o politici in galera ... e mi domando: perche'?
se uno gestisce in malafede i miei soldi, o se peggio invece di gestirli bene e farli fruttare mi riempie di debiti per 30 anni o piu'... io certo non lo vorrei pagare per il servizio resomi, e neppure premiare, anzi... lo denuncerei all'istante, chiederei ai giudici di gettarlo in galera e buttare le chiavi. Ma come , non ti curi delle mie necessita' di cittadino, ti prendi i miei soldi , e mi lasci pieno di debiti, e pretendi di non stare al fresco?

ma ai nostri amministratori questo non succede.
ormai ci siamo abituati.

ci riempiono di debiti, si mangiano pure l'aria .. ed i nostri "vecchi" per strada non smettono di esaltarne le doti e di votarli ad ogni occasione. Sempre che non sia truccato anche il conteggio, cosa che vorrei sospettare, sperando nel buon senso dei conterranei. Ma so bene che non si tratta di trucchi da prestigiatori ma di liberi votanti ..

tornando al super enalotto...

lo stato e' in crisi , servono soldi.
lo stato controlla ( li assume, ne verifica l'idoneita', intendo) chi controlla i giochi.
se molti giocano, molti soldi entrano nelle casse dello stato.
la mafia ama i soldi. beh.. anche molti italiani li amano, e giocano anche i non habitué quando i soldi diventano tanti.
quando pensi una cifra, generalmente la pensi multiplo di 10... nascono spontanee soglie psicologiche.. 10 , 50 , 100, 100 milioni.

se devi organizzarti per guadagnare tanti soldi... ti dici...ok , facciamo lievitare la posta fino a questa soglia, poi arraffiamo tutto.
100. singolare.

ipotesi, congetture senza fondamento, ovviamente.
ma che spaventano, o quantomeno incuriosiscono.

ad ogni modo.. questo post non e' nato come dietrologia sulla liceita' dei giochi a premi , per i quali ci sono sicuramente persone incorruttibili che vigilano con zelo.

l'idea che mi turba e' che comunque una vincita lecita e milionaria potrebbe cadere in mano ad un mafioso.
con un grave rischio sociale.
un piccolo o medio malvivente con tanti soldi.. potrebbe creare un impero del malaffare.

sarebbe un problema per la sicurezza dei cittadini perche' si potrebbe avviare una nuova guerra di mafia tra i neo mafiosi ricchi e l'establishment.... ok , scherzo... questa era ironia gratuita!
Intendo gratuita perchè infondata: la mafia non viene neppure scalfita da soli 100milioni di euro.... anche se certo non disdegna il guadagnarli.

Tornando al nocciolo della questione: perche' non richiedere almeno ai grandi vincitori la certificazione antimafia?

so bene che non basterebbe per evitare truffe e truffette, ai malavitosi sarebbe sufficente usare dei prestanome per aggirarla ... pero' sarebbe un paracadute per quelle vincite che piovono veramente aleatoriamente in mani disoneste.

io al pensiero che un mafioso abbia potuto vincere 100 milioni di euro nella mia citta' sono spaventato oltremodo!
gia' hanno in pugno l'economia cittadina, il racket delle estorsioni e' documentato e tuttavia permanente.

Tanto per divagare: avete dei dubbi sull'andamento delle estorsioni e degli affari loschi in sicilia? cercate su google le relazioni della commissione parlamentare antimafia... e' pieno di dettagli e cifre.
tutti ne parlano,è cosa pubblica.. ma lo stato delle cose permane. E' anomalo, quantomeno!
Link scelto a caso tra i tanti: http://www.lasiciliaweb.it/index.php?id=2961&template=lasiciliaweb


Per farla breve: perche' non chiedere anche un certificato antimafia e magari anche antiterrorismo ai vincitori?

quante armi si potrebbero comprare con quei soldi?
quanto male alla societa' di potrebbe fare?

io non sono molto informato in proposito, e magari qualcuno mi smentira' comunicandomi che gia' sono gia' previsti controlli antimafia per i vincitori... beh.. sarei felice di ricevere un'informazione del genere!

Complimenti hai letto l'articolo fino alla fine! grazie!

Ehm.. no scusa.. mi scappano ancora tre o quattro paragrafi!

riferimenti interessanti:
http://www.diritticivili.it/politica.htm

Ps: leggo sul sito della sisal che cercano un sistemista... per caso il vecchio si e' licenziato all'improvviso...? ;-) eheheh! non ho resistito!

pps: lo cercano di max 28 anni, e con gia' 2/3 anni nell'ambito della configurazione e gestione di server a livello di workgroup ed enterprise in infrastrutture IT complesse.mah...!

PPPS: note noiose...
le modalita' di alterazione delle procedure del sistema della sisal accennate nel sito diritticivili.it forse potevano essere valide un tempo... ma dubito che oggi la sisal si appoggi ancora a semplici "files aperti" su un disco per memorizzare le giocate.
Anche il piu' sfigato dei sistemisti oggi userebbe un solido database, su un server sicuro.
Ed infatti la sisal cerca qualcuno per "attività di presidio e gestione su ambienti operativi linux (RED HAT), unix (HP UX), Microsoft Windows Server 2003 e Active Directory".
Spero per loro che gli *nix servano per i dati sensibilissimi, e gli altri per l'infrastruttura degli uffici... Nota dissonante, a mio parere la scelta di un server microsoft per il loro sito web.Ma avranno ben le loro ragioni.

Qualsiasi sistema secondo me e' vulnerabile dati sufficente tempo e motivazioni, quindi le ipotesi di "diritticivili.it" secondo me anche con queste precisazioni non cadono immediatamente... semplicemente oggi le modalita' sarebbero differenti. Ad esempio... se un sistema e' abbastanza robusto... il modo piu' facile per bucarlo e' controllare la sua interfaccia umana... insomma... la classica vecchia corruzione.nulla di nuovo sotto il sole. cambiano i mezzi, non l'animo umano.Ma io ve lo avevo detto che questo post post post scriptum del post sarebbe stato noioso! perche' state continuando a leggerlo???

venerdì, ottobre 10, 2008

Non perdere tempo, salvati! corri a sbattezzarti! ;-)

25 ottobre 2008, Giornata dello Sbattezzo
A me l'idea di sbattezzarmi piace parecchio!
sono proprio tentato... !

Bisogna rimediare agli errori del passato!
Bisogna essere coerenti, e mostrare alla chiesa cattolica che non facciamo parte del 96% degli italiani che loro dicono essere cattolici solo perche' sono stati battezzati per "tradizione"... e in nome dei quali si arrogano il diritto di influenzare leggi e regole di uno stato che dovrebbe essere laico.

Desiderate piu' informazioni?
http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/#09

Il gruppo su FaceBook degli sbattezzandi:
http://www.new.facebook.com/group.php?gid=22690834308

E' tempo di rivoluzione!
Vive la revolution! Viva sancho sbattezzato!

martedì, settembre 09, 2008

Scannare, scannerizzare, scandeggiare... ma come parli?


Preambolo : Con questo non breve testo ho infastidito amici e parenti per tanto!Photo CC by Elektracute - http://www.flickr.com/photos/88903556@N00/119058236/
lo scrissi nel 2002, cercando di fare il punto sulla diatriba.

Saro' troppo rompico***ni???
a voi l'ardua sentenza!
risposta breve: si!!!



"Scandire o non scandire. Questo è il problema." (SCANespeare ;-)
Ho visto cose che voi umani non potete neppure immaginare. Navi in fiamme al largo dei bastioni di Orione. I raggi beta balenare nel buio alle porte di Tanhauser... Scanners che scannavano, altri che scansionavano... ed altri ancora che scannerizzavano. (tratto da "scan-runner" - 1982)
Ciancio alle bande:
dal dizionario Zanichelli 2002.
scandire

[vc. dotta, lat. scandere, propr. ‘misurare (i versi)’, dalla radice indeur. *sk- col sign. fondamentale di ‘saltare’, passato a diversa coniug.; av. 1411]

v. tr. (io scandisco, tu scandisci)

1 Isolare l'uno dall'altro i piedi del verso (est.) Dividere a intervalli più o meno regolari: i rintocchi delle campane scandivano le ore; la giornata è stata scandita da una serie di impegni.

2 (est.) Pronunciare le parole in modo lento e distinto, staccando le sillabe.

3 (tv) Esplorare, mediante un fascio elettronico che passa in sequenza per ogni punto, linea o campo del mosaico di un tubo per telecamera, o dello schermo di un tubo televisivo.

4 (elab.) Effettuare una scansione.

scansione

[vc. dotta, dal lat. scansione(m) ‘scansione’, da scansus, part. pass. di scandere ‘salire’. V. scandire; 1499]

s. f.

1 Divisione del verso nei suoi elementi costitutivi Scansione delle parole, delle sillabe, pronuncia distinta (est., lett.) Articolazione ritmica: la diversa scansione del primo tema del preludio (MONTALE).

2 Metodo di esplorazione scientifica basato sull'impiego di onde elettromagnetiche, ultrasuoni e sim. e sulla successiva misurazione del diverso potere riflettente delle varie parti che formano l'oggetto in esame (med.) Tecnica per la diagnosi morfologica di diverse malattie cellulari Microscopio elettronico a scansione, microscopio elettronico in cui un fascio di elettroni opportunamente accelerati esplora una superficie da osservare fornendo una immagine tridimensionale; usato in fisica, in metallurgia, in medicina. SIN. Scanning.

3 (elab.) Lettura di un documento mediante uno scanner che lo trasforma in un file di dati binari.

ed ancora :

Scanner ingl. [vc. ingl., da to scan ‘esaminare minuziosamente’ (dal lat. scandere ‘scandire’); 1974]
s. m. inv.
1 In varie tecnologie di ricerca scientifica, dispositivo elettronico che può esplorare una certa zona o parte di un oggetto in esame.
2 (elab.) Dispositivo optoelettronico in grado di leggere un'immagine piana (diagrammi, testi, fotografie) scomponendola in punti che vengono convertiti in impulsi elettrici e trasmessi a un sistema di elaborazione.

____________________________________________________________________
Ecco un "copia ed incolla" da un mio vecchio messaggio... :
la traduzione corretta (eppure spesso ignorata da molti professionisti del settore) del verbo TO SCAN e' SCANDIRE, non scansionare o scannerizzare o scannare o scansire o scandeggiare o scansionizzare o scandizzare altro...
e' un verbo che in italiano descrive perfettamente l'azione che si esegue quando lo si usa in ambito informatico, pertanto se e' corretto usare circonlocuzioni per evitare di sbagliare... usarle sistematicamente al posto del verbo esatto perche' non si e' sicuri o peggio perche' tutti attorno a te sbagliano (per altro ognuno a modo suo, dovendosi inventare un verbo che non si conosce) e' errato.
Infatti scandire non e' altro che l'operazione di suddividere in tanti piccoli frammenti "elementari" un ente misurabile di varia natura, per poi effettuare una misura sui singoli frammenti così ottenuti ed eventualmente ottenere un modello numerico che lo rappresenti. E' il classico "divide et impera". Non riesci a quantificare e quindi memorizzare e duplicare qualcosa? suddividila in una griglia (ad n-dimensioni) di minuscoli elementi e misura quelli.
cosi' si puo' scandire una foto, ma si puo' anche scandire una persona e ottenerne un modello tridimensionale; scandire un'onda sonora per ottenerne dei campioni; scandire l'orizzonte con un radar per poi analizzarne i valori acquisiti; scandire il tempo per razionalizzarlo e poter scrivere e leggere la musica; scandire uno schermo televisivo per proiettare su ogni pixel nel quale lo si suddivide gli elettroni che lo faranno illuminare; scandire le sillabe per comunicare meglio; scandire il DNA umano; scandire un disco byte per byte.
Sono tutte operazioni di suddivisione di un ente ed eventuale misurazione successiva effettuata sulle porzioni elementari di esso così determinate.
Ma sarò ancora più... prolisso... perche' non abbiate più dubbi su questo termine "scomodo".
Scopriamo insieme i significati di SCAN come verbo e sostantivo nella lingua di chi ha inventato gli scanner.
E comprenderemo perchè la sua corretta traduzione, nonchè l'unica realmente fedele, è proprio scandire!
Cerchiamo sul dizionario inglese.
Io ho usato l'ottimo "American Heritage", che per giunta e' americano.. quindi più propenso ai neologismi e alle piegature della lingua.. in senso meno "classico".
cito :
scan (sk²n) v. scanned, scan·ning, scans. --tr. 1. To examine closely. 2. To look over quickly and systematically: scanning the horizon for signs of land. 3. To look over or leaf through hastily: scanned the morning papers while eating breakfast. 4. To analyze (verse) into metrical patterns. 5. Electronics. a. To move a finely focused beam of light or electrons in a systematic pattern over (a surface) in order to reproduce or sense and subsequently transmit an image. b. To move a radar beam in a systematic pattern over (a sector of sky) in search of a target. 6. Computer Science. To search (stored data) automatically for specific data. 7. Medicine. To examine (a body or a body part) with a CAT scanner or similar scanning apparatus. --intr. 1. To analyze verse into metrical patterns. 2. To conform to a metrical pattern. 3. Electronics. To undergo electronic scanning. --scan n. 1. The act or an instance of scanning. 2. Scope or field of vision. 3.a. Examination of a body or bodily part by a CAT scanner or similar scanning apparatus. 3b. A picture or an image produced by this means. 4. A single sweep of the beam of electrons across a television screen. [Middle English scanden, scannen, to scan a verse, from Latin scandere, to climb, scan a verse.
See (confronta) skand- below.] --scan"na·ble adj. --scan"ner n.

significato : esaminare da vicino.Uhm da vicino si scorgono meglio i particolari. Come si fa quando si scandisce qualcosa !

: osservare rapidamente e sistematicamente , ad esempio l'orizzonte. Oh... sistematicamente. Come quando suddividiamo in piccoli pezzi qualcosa e sistematicamente osserviamo i singoli elementi !

scandire una pagina di giornale alla ricerca di notizie interessanti. (come insegnano nei corsi di lettura veloce... si identificano i blocchi di informazione e si analizzano quelli interessanti)

analizzare in figure metriche. uhm... si tratta di poesia... uhm .. metrica... (doh!) di nuovo stiamo considerando qualcosa suddiviso in piccoli pezzi!

indirizzare un fascio di onde radar in una sequenza sistematica su una superficie per riprodurre o rilevare e consequentemente trasmettere una immagine.

informatica : cercare informazioni memorizzate automaticamente alla ricerca di qualcosa. qui' avrebbero potuto essere meno generici... ad ogni modo il modo in cui si effettua questa scansione alla ricerca di qualcosa e' confrontando sistematicamente dei valori noti con i dati memorizzati negli elementi informativi memorizzati in una struttura ordinata ( ad es. il disco suddiviso in partizioni, in files, in clusters, in settori, in bytes, in bits...)

medicina : esaminare (un corpo o una sua parte) con un CAT scanner ( in italiano e' la TAC!!) o apparati simili di scansione.

passando ai significati del medesimo verbo quando e' usato in forma intransitiva:

1: analizzare in strutture metriche.

2 conformare ad una struttura metrica.

ed ora traduciamo i significati di SCAN, sostantivo , neutro.

3a l'atto di scandire o la sua messa in essere tramite un apparato (TAC o similare) ed il significato 3b : una immagine prodotta con un apparato di scansione.

4 una "scansione" ( a scan) indica anche una riga tracciata dal fascio di elettroni di un televisore Una scan-line, linea di scansione.

consideriamo le origini del verbo:

[Middle English scanden, scannen, to scan a verse, from Latin scandere, to climb, scan a verse. See skand- below.] --scan"na·ble adj. --scan"ner n.

Deriva direttamente dal latino scandere, tradotto esattamente in italiano con scandire (con un salto di coniugazione degno del suo significato (salire le scale, ed anche saltare..)!).

Analizziamo il prefisso skand- da cui e' derivato scan :
skand-. Important derivatives are: scan, scansion, ascend, descend, transcend, scandal, scale
2.
skand-. Also skend-. To leap, climb. 1. SCAN, SCANDENT, SCANSION, SCANSORIAL; ASCEND, (CONDESCEND), DESCEND, TRANSCEND, from Latin scandere, to climb. 2. Suffixed form *skand-alo-. SCANDAL, SLANDER, from Greek skandalon, a snare, trap, stumbling block. 3. Suffixed form *skand-sl³-. ECHELON, ESCALADE, SCALE2, from Latin sc³lae, steps, ladder. compare Sanskrit skandati, he jumps, and Old Irish scendim, I jump.)

Sintetizzo: in greco skandalon era qualcosa da saltare (una trappola), in latino si trasforma in scalae, qualcosa da affrontare a passi, steps, in sanscrito skandati significa "lui salta" e nel "vecchio irlandese" scendim significa io salto. Quando si scandisce un ente lo si suddivide in piccole porzioni e nell'analizzarlo per rappresentarlo in forma differente ( numerica o altra) si salta di frammento in frammento, a piccoli passi ( scansione passo passo... tecnologia micro-step degli scanner avanzati...) e lo si osserva per evincerne le caratteristiche di quel singolo elemento ( un pixel, un angolo di orizzonte, una battuta musicale o una singola nota...).

Proseguo nel citare dal fido "American Heritage". Evidenzio in grassetto le parti interessanti:

WORD HISTORY: In the 1969 edition of The American Heritage Dictionary a dead issue was buried by our Usage Panel, 85 percent of whom thought it was acceptable to use scan in the sense "to look over quickly," though the note stated that this was less formal usage. The usage issue was raised because scan in an earlier sense meant "to examine closely." From a historical perspective it is easy to see how these two opposite senses of scan developed. The source of our word, Latin scandere, which meant "to climb," came to mean "to scan a verse of poetry," because one could beat the rhythm by lifting and putting down one's foot. The Middle English verb scannen, derived from scandere, came into Middle English in this sense (first recorded in a text composed before 1398). In the 16th century this highly specialized sense having to do with the close analysis of verse developed other senses, such as "to criticize, examine minutely, interpret, perceive." >From these senses having to do with examination and perception, it was an easy step to the sense "to look at searchingly" (first recorded in 1798), perhaps harking back still to the careful, detailed work involved in analyzing prosody. But a thorough search can change into a quick one, as it seems to have done in the case of the verb scan.

per restare in vena di anglicismi:

Fonte: Webster's Revised Unabridged Dictionary, © 1996, 1998 MICRA, Inc.

scan

n : the act of scanning; systematic examination of a prescribed region; "he made a thorough scan of the beach with his binoculars" v 1: examine minutely or intensely 2: examine hastily [syn: skim, rake, glance over, run down] 3: glance over or read superficially 4: make a wide, sweeping search of; "The beams scanned the night sky" 5: conform to a metrical pattern; of poetic verse 6: move a light beam over; in electronics, to reproduce an image 7: read metrically; "scan verses" 8: obtain data from magnetic tapes; "This dictionary can be read by the computer" [syn: read] Source: WordNet ® 1.6, © 1997 Princeton University

cito da una FAQ del newsgroup it.cultura.linguistica.italiano:

[...] Se si vuole usare il sostantivo "scansione" si deve usare il verbo da cui deriva, cioè "scandire". [...]

Altra citazione...

Il vocabolario Treccani riporta:

Scanner: ....... b. In informatica apparecchiatura che serve ad effettuare

la scansione ..........

Scansione: ... derivato da scandere <> .... a. In informatica e

tecniche di comunicazione analisi o campionamento di un'immagine .....

Ulteriore conferma che il verbo relativo a scansione (inglese to scan) e' scandire.

Ultima citazione per concludere, da un ennesimo messaggio sull'argomento.

Dizionario della lingua italiana, de agostini,1995,pagina 1780:
Scansione,s.f. lo scandire. dal latino scansio,-onis.......


Di scansionare, non se ne parla
, ovviamente, ma potrebbe essere l'eta' (del dizionario, non la mia, l'arterio non e' a quel livello)

Se l'acquisizione di una immagine con lo scanner (indovina da dove deriva il verbo to scan?) e' una scansione, il verbo *ufficiale* e' scandire.

Comunque, se volete continuare a scansionerizzare le vostre immagini polaroidate, fate pure, in fondo, un paio di brividi in piu', in estate, non guastano.

Poi, non lamentiamoci se si trova scritto personal compIuter nelle pubblicita'.

[ndr: sta rispondendo ad un messaggio di un altro frequentatore del newsgroup sulla linguistica italiana che dice che uno dei termini errati usati per scandire e' contemplato nel Devoto Oli. Non nascondo questa notizia perche' non mi stupisce che su un dizionario sbaglino... si correggeranno nelle edizioni successive, così venderanno i nuovi dizionari !]

Se sul devoto oli hanno inserito tale lemma (non ce l'ho sottomano, ora, ma controllero'), significa che il mio timore sta diventando realta':

Ci avviciniamo ad una lingua composta solo dalla prima coniugazione, se il verbo corretto non lo e', ce ne inventiamo uno della prima coniug.., e gia' che ci siamo, lo inventiamo regolare, che cosi' lo sanno usare tutti, anche senza avviare il cervello prima di parlare.

(oh.. sto citando.. mica sono io a dire cosi' !).

________________________________________________________________________________________
Se aveste ulteriori dubbi (potete ancora averne?) sull'uso del termine SCANDIRE, consultate il newsgroup it.cultura.linguistica.italiano e scoprirete che e' una delle FAQ (domande frequenti) del gruppo. La cui risposta e' : "si dice scandire!".
PS: complimenti se hai letto fin qua' !
Divertiti, e considera che hai imparato qualcosa di nuovo, se per te così e' stato, quindi sei cresciuto. Gioiscine.
Se sapevi già quanto hai letto... buon per te. Diffondi il verbo ! (scusate la battuta, come dice BatMan quando ha i vestiti eleganti in lavanderia!).
PPS: Non volermene per questo messaggio! Consideralo un gesto di rispetto e affetto.
Non invierei mai un messaggio del genere a persone che non considero o stimo...semplicemente le ignorerei.

lunedì, settembre 08, 2008

domenica, settembre 07, 2008

martedì, settembre 02, 2008

Google chrome passa il test acid 2...

Wow !
Sto provando google chrome.
apparentemente e' piu' veloce di firefox3, ma la mia versione di firefox ha circa 55 componenti aggiuntivi.. quindi non fa testo.

Javascript sembra effettivamente piu' veloce, i menù in js dei siti sono decisamente piu' veloci.

qualche blocco pero' me lo ha dato durante il play di alcuni video flv... ed evidentemente e' vero che i plugin sono il punto debole di chrome... infatti mentre una finestra mi si e' bloccata ( non speravo altro! volevo testare questa loro sand-boxosita')... per strana magia anche le altre due aperte contemporaneamente erano bloccate.
nulla di nuovo quindi.. il motore cambia ma i comportamenti scomodi restano.

lodevole la scelta di dare il loro codice in open source.
ma... perche' non lavorare direttamente su firefox... migliorando così il miglior browser del momento (considerando la piattaforma di utenti e plugin aggiuntivi) ?

ecco uno screenshoto di google chrome.. in azione sul test acid2.



qualche problema lo ho avuto anche durante il rendering di una mappa geografica sul sito di flickr. divs posizionati in modo errato e problemi nel drag della mappa.

ma e' giovane sto browser... glielo si puo' concedere!
E' tutto?
non proprio..
google chrome è un" buco nero per la privacy", stando alle informate e dettagliate dichiarazioni della Electronic Frontier foudation

ecco l'ottimo punto informatico che ne scrive:
http://punto-informatico.it/2394678/PI/News/chrome-un-buco-nero.aspx


Acdsee and the icons of ico files...

Good old times when acdsee 2.4 was the best image viewer around are gone... sadly.

The new versions are overbloated pieces of software.
It happens when you think you have to add every few months new functionalities to your app...

Futhermore .. new versions of acdsee catch many file extensions by default with unexpected results for icon files *.ico

here's an icon folder... where all the icons changed with the acdsee icon.. uhm.. very useful!
to see an icon i have to run a whole application! wow! that's evolution! ahahah!

I miss good old acdsee 2.4 ! it was faster than light!

lunedì, settembre 01, 2008

1321 ore (55 giorni) su internet da ottobre 2006 a settembre 2008.


Champagne!
ho all'attivo 55 giorni di attivita' effettiva online da ottobre 2006 a settembre 2008!

Il contatore (time tracker, plugin per firefox) funziona solo se rileva che il mouse si muove e che sono effettivamente attivo su internet, altrimenti si ferma.

Quindi sono stato quasi due mesi a muovere il mi mousetto ed a battere sulla tastiera mentre navigavo online...!
gulp!
saranno troppi?

Ad ogni modo... oggi e' anche nato il mio nuovo sito .mobi ! doppio champagne!

La cucina Eoliana ( e siciliana) e le sue ricette!

Sto raccogliendo tante ricette sulla cucina eoliana, filicudara, e siciliana.

Se avete qualche ricetta da segnalarmi, magari qualcosa di tradizionale, o una variante della "nonna" ad una ricetta tipica siciliana... inviatemele pure, saro' lieto di aggiungerle al sito.

Ecco il link:
http://www.filicudi.info/isolafilicudi/cucinaeoliana

lunedì, agosto 25, 2008

Gli anaglifi e stereoscopia, 20 anni di passione!

Adoro gli anaglifi e le foto stereoscopiche, questo post e' per farveli conoscere!

Per fare un anaglifo o una stereofoto serve un programmino apposito (molti sono freeware) al quale si danno in pasto due foto scattate allo stesso soggetto spostandosi lateralmente di una distanza variabile tra pochi centimetri a qualche metro.

ecco un esempio (per vederlo vi servono gli occhialini rosso/blu che avete conservato in soffitta!):
Milazzo Docks Anaglyph

All'indirizzo che segue ne trovate altri, ed altre foto stereoscopiche tridimensionali.
http://www.flickr.com/photos/filicudi/sets/72157594165734999/

La fotografia bidimensionale in quanto inaccurata nel riprodurre le tre dimensioni e' un'ottimo mezzo per fare arte, ma per avere un ricordo "solido" non si puo' non ricorrere alla stereoscopia.

Gli anaglifi sono solo un modo di mostrare facilmente le foto tridimensionali, ma io preferisco di gran lunga guardarle affiancate e senza alterazioni nei colori... in attesa che si diffondano visori e dispositivi a basso costo.

Ecco una foto stereoscopica (in toni sepia per scelta estetica, ma potrebbe essere a colori).
Filicudi Capo Graziano da Timpone, 2007

Ormai fotografo da oltre 20 anni.. ( gosh) in 3d, cambiando l'attrezzatura con l'evolversi della tecnologia, ma sempre fedele alla tridimensionalita' dell'oggetto del mio fotografare.

Comporre una immagine in 3d aggiunge la terza dimensione al soggetto inquadrato, estendendo le regole e le proporzioni ottimali che definiscono una buona inquadratura nel bidimensionale.

Le quinte non si appiattiscono piu' sullo sfondo quando si lavora in tre dimensioni e saranno ben isolate spazialmente.
Io preferisco delle foto con una serie di quinte che scandisca la profondita' e guidi l'occhio verso i punti della foto che voglio risaltino.
E' come nel bidimensionale, solo un po' piu' complicato. Pero' il risultato... e' strepitoso...

Ogni tanto conosco gente che non riesce a vedere ad occhio nudo o con ausili economici le foto in tre dimensioni ( internet e' zeppa di tutorial su come visualizzare le stereofoto), e provo sinceramente pena per costoro perche' e' loro preclusa una esperienza visiva ed emotiva veramente intensa.

Gli anaglifi, pur con la loro limitazione cromatica, sono tuttavia una discreta ed economica via di mezzo per mostrare anche ai "meno interessati" (che non si applicherebbero mai nella visione ad occhio nudo) foto in 3d.

Spero di avervi messo una bella pulce nell'orecchio e di avervi invogliato a fare foto stereoscopiche!

lunedì, agosto 04, 2008

Filicudi.. mon amour!

A filicudi si possono vedere paesaggi come questi:
La Canna and Monte Nassari



Tramonto a Filicudi


Filicudi, sunset, "la canna" rock


Filicudi Beach, again!

Filicudi - Tramonto a Montagnola

Questa e' una foto d'epoca del 1972... ma il luogo non e' poi tanto dissimile... salvo una sdemanializzazione "anomala"...
1972 Filicudi Island, Pecorini Harbour

Filicudi grind stones, made in 1800-1900

Filicudi and Alicudi islands at sunset

Salina, Lipari from Filicudi Island.

Filicudi - Il Perciato

Filicudi - Siccagni , Grotte e perciato

Alicudi island from the Dock of Pecorini, in Filicudi

The transparence of the sea of Filicudi

Filicudi, La Canna and MonteNassari

Pecorini by night

Vuoi saperne di piu' ? Ecco un buon sito sull'isola di filicudi!

domenica, agosto 03, 2008

Fai le tue vacanze a Filicudi !

Vieni a Filicudi!

Due righe per ricordare ai miei 2 lettori che nell'isola di Filicudi affitto una casa per le vosre vacanze estive!

Se avete in mente di andare alle eolie... date un 'occhiata alle foto su filicudi nel sito... nel caso aveste dubbi su quale isole scegliere!

Buone vacanze a tutti!
roberto

ps: il sito e' http://www.filicudi.info !

mercoledì, luglio 09, 2008

Sexygate, scandalo all'italiana... Berlusca Carfagna ed il perche' del decreto anti intercettazioni!

Clinton per una fellatio è stato cacciato.
Che ne pensa Silvio?

Vi chiedete di cosa stia parlando..?
Leggete orsù:
http://www.clarin.com/diario/2008/07/05/elmundo/i-01708762.htm

sabato, luglio 05, 2008

Museo archeologico sottomarino a Filicudi!

E' aperto ed attivissimo il museo archeologico sottomarino di Capo Graziano a Filicudi, curato da Nino Terrano del diving I delfini di Filicudi (www.idelfinifilicudi.it).
Sul sito trovate informazioni sul museo, sui relitti, sulle immersioni guidate possibili a filicudi.

Ed un ulteriore motivo per visitare Filicudi!

Filicudi Island
Se cercate una casa per le vostre vacanze estive a Filicudi... eccola!

martedì, giugno 17, 2008

Aderisci alla campagna per una informazione pulita!

La stampa in italia e' in pericolo.

I blog italiani sono in pericolo.

L'italia è in pericolo.

Se scrivi qualcosa di utile a incastrare un politico corrotto, un malavitoso, un delinquente, probabilmente qualche giudice con un po di tempo da perdere ti sequestrera' il blog ed il computer contestandoti il reato di stampa clandestina.

Incredibile? Pensi non possa capitare in italia?

E' gia' successo, svegliati! (link utili: Utile1, Utile2, Utile3 )

Per questo segui questo link ed informati.
Ed aderisci alla campagna Informazione Pulita (qui la pagina delle adesioni).



Dimenticavo... leggete questo articolo di Marco Travaglio sulle nuove leggi in puro stile "regime"...

Deprimente, fondamentale, imperdibile.

Triste.


Arrestateci tutti!



Cito dal blog di Antonio Di Pietro ( testi sotto licenza creative commons):

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi non ha tempo per gli italiani, per le vere emergenze del Paese. Il suo tempo lo dedica esclusivamente ai problemi personali, alle pendenze giudiziarie (dal processo Mills alla vicenda delle intercettazioni con Saccà), alla difesa ad oltranza delle concessioni pubbliche che gli consentono di trasmettere Rete4 e di incassare gli introiti pubblicitari attraverso Publitalia.

Berlusconi non ha tempo per occuparsi degli italiani, è troppo occupato, anzi pre-occupato per le sue vicende private. Il suo è un governo ad personam, composto da persone fidate e nominate ministri per proteggere i suoi interessi.

La cosiddetta legge sulle intercettazioni, che tappa la bocca ai giornalisti e impedisce alla magistratura di indagare sulla maggior parte dei reati, non è voluta dagli italiani onesti, ma da politici disonesti.

Questa legge impedirà la cronaca giudiziaria su atti pubblici. Non verremo più a sapere dei furbetti del quartierino, delle operazioni omicide compiute all’ospedale Santa Rita di Milano.

Questa è una legge fascista. Esiste di fronte allo scempio della democrazia il diritto di disobbedienza civile da parte dei cittadini. Ed è esattamente quello che farò in questo blog e nel sito dell’Italia dei Valori, che pubblicheranno senza alcun timore delle conseguenze ogni atto pubblico di natura giudiziaria che sia di interesse dell’opinione pubblica.

Inoltre, l’Italia dei Valori darà il proprio supporto legale a tutti i blogger che saranno perseguiti per aver pubblicato notizie giudiziarie pubbliche.

Berlusconi deve sapere che l’Italia non è ancora di sua proprietà e che la democrazia non si può negoziare.

domenica, giugno 08, 2008

Criminalita' organizzata punibile, criminalita' istituzionalizzata protetta!
Forza Berlusconia!

break your chainsCito:
Decreto intercettazioni nel prossimo cdm. Berlusconi ha quindi annunciato che nel prossimo consiglio dei ministri "introdurremo il divieto per le intercettazioni tranne che per la criminalità organizzata, la mafia, la camorra e il terrorismo. Cinque anni per chi le fa e anche una forte penalizzazione economica per gli editori che le pubblicano". (7 giugno 2008)

OK... come di distinguono tanti politici corrotti che uniti sfruttano la loro posizione ed il loro potere in seno alla democrazia per i propri interessi personali, facendo leggi ad-castam e creando opportunita' euro-miliardarie per amici e parenti che implicano un pessimo impiego delle risorse nazionali o peggio un impiego contrario al bene della cosa comune e dei cittadini?

Per garantire una democrazia pulita e sana cosa c'e' di meglio chepubblicare per legge i redditi e le fonti di reddito di chi amministra la cosa pubblica?

Secondo me dovremmo rendere i politici per legge intercettabili.

Sei un politico? devi essere trasparente piu' di un normale cittadino.
Non devi avere macchie.

Un politico che ha paura di essere intercettato ha qualcosa da nascondere.

Gli affideresti il tuo stipendio?
Lo assumeresti come baby sitter per i tuoi figli?
No, ha paura di essere intercettato,non e' trasparente, non ti fideresti di certo.
E allora perche' ancora permettiamo a loschi figuri di nascondere le loro malefatte?

E perche' sto paese rielegge persone che esternano pensieri così palesemente infausti per la solidita' strutturale della nostra democrazia?

doh!

giovedì, giugno 05, 2008

Zone Alarm Antivirus 7 Italian sucks my cpu !!

zone alarm antivirus update process sucks my cpu

Zone alarm pro 7.0 sucks... and hogs my cpu to 100% from 10 to 20 minutes everytimes it searches for an update.
this sucks!
I can't even use the pc while this stupid update process is running... the whole system is deadly slow !
In the graphic you can spot easily a pit in the cpu usage.. well... on the left of the pit, the cpu was hogged by zone alarm antivirus updating process... for more than 10 minutes. then it finished.
I tried , just for the sake of knowledge, to start again the updating process of zone alarm antivirus...
and believe it or not... it again hogged my cpu for more then 10 minutes... again!!!
I paid for the antivirus version of zone alarm, but i'm going to quit this solution, ang get a decent antivirus and a free ( and ironically better) copy of zone alarm firewall... !

zone-alarm-update-window

zone-alarm-pro-version

furthermore.. why the hell in the package I bought from the shop, there's a bold label showing version number is 7.1 , while the software still reports 7.0 ????

Still more about this proggie...
after about 20 minutes it has updated ( a long process... hogging the cpu for tens of minutes)... it tries to update itself again... enacting again the cpu kidnapping!

Anyone with a solution?

Update...
I've reinstalled zone alarm free, and a good antivirus.
now my pc is running like a breeze!

I'd like to try kaspersky antivirus in conjunction with zone alarm free, yet it doesn't work for technical/marketing reasons.

And please, don't tell me that the latest antivirus version of ZA sports Kaspersky engine... I know, I've tested it too... and beside the poor performances on my pc, it lacks at flexible configuration options one would expect from a paid antivirus solution.

peace man!

domenica, maggio 18, 2008

Parcheggiatori abusivi, Catania, Mafia e Politica. Frullate il tutto per farvi un'idea.

La connivenza dei parcheggiatori abusivi con le autorita' e' palese.
Uno ne arrestano e mille ce ne sono.
Ovunque a Catania ci sono parcheggiatori abusivi, che bene o male ti fanno capire che se non li paghi e trovi la macchina graffiata, rovinata , aperta come una scatoletta di tonno... non e' mica colpa loro.

Sono gli occhi e le braccia della mafia.
tutto vedono e nulla sfugge.

Se litighi con uno di loro, ne spuntano 10 che ti minacciano.
Ogni parcheggio possibile ( ed impossibile, ovvero marciapiedi e posti auto improbabili) ha il suo parcheggiatore abusivo. Anche nelle ore della favoleggiata "movida catanese"...

Ogni parcheggiatore abusivo paga il suo tributo alla mafia per poter esercitare il suo potere in quel tratto di strada.

Non ci si improvvisa parcheggiatori... devi essere "autorizzato", si dice.
Persino i locali notturni o tanti grandi supermercati hanno un parcheggiatore abusivo, e' uno dei modi per pagare il pizzo.

Nelle ore in cui i parcheggi a pagamento (le strisce blu) non sono attivi, la citta' paga il suo dazio ai politici ed ai mafiosi che vogliono e/o non fanno nulla perche' questo pluridecennale fenomeno sia debellato.

Il politico permette al mafioso di imporre il suo parcheggiatore, ed in cambio avra' voti e favori.
Il meccanismo e facile da immaginare. Difficile da debellare.
Non so se si riuscira' presto a farlo, spero che sia possibile, ma non ci credo troppo.

Ad ogni modo : complimenti agli agenti che hanno arrestato il posteggiatore abusivo, notizia che mi ha suggerito le considerazioni su queste righe.

Link su La sicilia riguardante arresto parcheggiatore abusivo all'aereoporto.

mercoledì, maggio 07, 2008

Lipari, foto 3d da guardare con gli occhialini rosso\blu !

Lipari, Marina Corta - anaglyph

Parlamento Pulito, 2008

Cosa possiamo fare per non fare entrare in parlamento pregiudicati, pluricondannati, delinquenti e mafiosi riciclati?

Basta! Parlamento pulito

giovedì, aprile 17, 2008

Consumo critico. Addio Pizzo!

Copio ed incollo qui una immagine che mi piace parecchio che potete scaricare dal sito dei ragazzi di Addio Pizzo Catania, ovvero www.addiopizzocatania.org

Pizzo, diamoci un taglio

mercoledì, aprile 16, 2008

E' qui la festa?

E' qui la festa?

E' qui la festa?

C'e' chi ha pagato 2 miliardi di dollari di biglietto di ingresso!
Alla faccia dell'8 per mille...
con quei soldi, riuscite ad immaginare quante opere di bene si sarebbero potute attuare?
Ed invece pare siano serviti ad altro...
Che disgustorama.
Ci vuole una bella vignettina caustica per smorzare la propaganda buonista!

venerdì, aprile 11, 2008

Indecisi su come votare?

Indecisi su come votare?
nel frattempo, se vi va, andate a votare il blog di beppe grillo per la classifica del times!
E' importante votarlo, per mostrare al mondo che in italia qualcuno non e' fesso!
Vota il blog di Beppe Grillo

martedì, aprile 01, 2008

Senza parole... o quasi!
Satira Elezioni 2008