domenica, febbraio 18, 2007

Maledetto spam! Maledetta Alice!

Su Tiscali continuo a ricevere un flusso di spam con una pressione di circa 4 messaggi ogni 10 minuti.
Decisamente fastidioso.
Su yahoo... i messaggi di spam quotidiani arrivano a 300.
Bene... la rete è ancora viva!
Nel frattempo Telecom mi tiene sempre l'adsl a 1.5Mbit facendomi pagare quella da 4Mega...
Bontà loro, ignorano ogni mia richiesta di delucidazioni e rimborso, e continuano a dire che "un tecnico sistemerà la cosa entro 48 ore". ovviamente non succede. grazie Telecom. ma ti abbandonero' presto! db !!!

sabato, febbraio 17, 2007









test di intestazione!

martedì, febbraio 06, 2007

Indulto.. puagh!

Questo un post vecchiotto, ma ancora attuale...

Che cavolo di governo è mai questo?
Prodi, fai qualcosa di sinistra!

Cito la legge che un governo di sinistra non solo ha il coraggio di proporre (24 luglio 2006), ma ha persino approvato.
degna del miglior governo di Silvio!

L'indulto proposto per reati entro il 2 maggio (Ddl Camera 525 - Concessione di amnistia e di indulto) Indulto per tutti i reati commessi entro il 2 maggio 2006 nella misura non superiore a tre anni per le pene detentive e non superiore a 10.000 euro per quelle pecuniarie sole o congiunte a pene detentive. Lo prevede il ddl approvato dalla Commissione Giustizia della Camera il 19 luglio e all'esame dell'Aula dal 24. Il testo del relatore Enrico Buemi (Rosa nel pugno) prevede uno sconto di pena anche per i reati finanziari e contro la Pubblica Amministrazione. Secondo il disegno di legge, frutto dello stralcio del provvedimento dell'amnistia da quello dell'indulto, il beneficio sarà revocato di diritto se chi ne ha usufruito commette, entro cinque anni dalla data di entrata in vigore della legge, un delitto non colposo per il quale riporti condanna a pena detentiva non inferiore a due anni. Lunga la lista dei reati esclusi: associazioni sovversive, associazioni con finalità di terrorismo anche internazionale o di eversione dell'ordine democratico, arruolamento con finalità di terrorismo anche internazionale, riduzione o mantenimento in schiavitù o servitù, prostituzione e pornografia minorile, violenza sessuale, violenza sessuale di gruppo e sequestro di persona a scopo di rapina o di estorsione. L'indulto è un provvedimento di indulgenza a carattere generale, previsto dall'articolo 174 del codice penale che condona, in tutto o in parte, la pena inflitta e, salvo che il decreto disponga diversamente, non estingue le pene accessorie e gli altri effetti della condanna. (24 luglio 2006, citazione da http://www.cittadinolex.kataweb.it/article_view.jsp?idArt=43715&idCat=120 )

Vergogna!
E' una schifezza! Non ci sono parole forbite per denotare la me*da!
Le feci, sono come l'indulto. me*da negli occhi degli onesti, e dei votanti.
Perche' lo chiamano INDULTO ?
perche' una popolazioneignorante non ne conosce il significato.

Se dicessero che concedono la grazia, l'amnistia, il condono per i condannati, a tutti i politici e finanzieri corrotti che hanno rubato, ai tanti furbetti, ai signori parmalat e ai tanti loro simili, ai ladri comuni, ai truffatori degli anziani... , farebbe un effetto diverso alle orecchie della gente comune.

INDULTO

[vc. dotta, lat. tardo indultu(m), s. del part. pass. di indulgere ‘indulgere’; 1602]
s. m.
1 (dir.) Provvedimento con cui, a tutti coloro che si trovano nelle condizioni stabilite, viene condonata in tutto o in parte, o commutata, la pena principale inflitta. CFR. Amnistia, grazia Anticamente, perdono generale che si concedeva ai soldati ammutinati o fuggitivi per indurli a tornare alla bandiera.
2 Nell'antico diritto della Chiesa, privilegio concesso a persone fisiche o a enti morali dalla sede apostolica o da un'autorità religiosa fuori o in contrasto della legge.


E' triste sentire provvedimenti come questi, strappati ad un governo che prometteva ( come tutti i governi, in effetti) di fare BENE.

Qui sembra che a lamentarsi sia solo Di Pietro. E Beppe Grillo.
Che dire. L'italia si merita i politici che ha. punto.

cito Di Pietro:

La legge sull'indulto, nata per liberare le carceri, è stata estesa ai reati di falso in bilancio, corruzione, reati fiscali e finanziari anche nei confronti della Pubblica amministrazione . Siamo di fronte a un colpo di spugna, un atto gravissimo del quale è riportata un'informazione parziale, e spesso strumentale, da parte di giornali e televisioni.

no, un'ultima cosa.
che mazzo significa che le carceri sono piene? fanne altre, (sciogli le camere direbbe Benigni!) e dai lavoro a tanta gente. non fare il ponte sullo stretto,perche' non ci serve a niente: chè tanto tutti i soldi che entrano in sicilia vanno a finire nel buco nero della mafia. Inutile investire qui. inutile. lasciate ogni speranza voi che entrate.

Prodi, fa qualcosa di sinistra! Adesso. Non domani. Adesso. Adesso !!!!

O dovremo dedurre che per qualche motivo non potete agire come un qualsiasi cittadino onesto. c'e' qualcosa che non ci avete detto?

forza è il momento di lavare i panni in pubblico.

mentre scrivo il sondaggio di repubblica conta 95000 voti con il 95% in opposizione all'indulto. dai lettori di sinistra. (e)lettori di sinistra che mentre la sinistra è al governo sentono di doversi opporre a quello che fanno i loro rappresentanti. puagh. disgustorama.

chiudo qui. Rozzo logs out, dudes. sorry for the italian. it is directed to my fellow italian brothers. a bunch of ****eaters. it's our culture. we never punish corrupted politics, we adore them. if you are corrupt, you get the highest honours in italy. true. and sad.

Clicca per leggere altro sull'indulto 2006.